La mozzarella di bufala Dop a Parigi nel segno dell'export

Consorzio a salone Sial. Francia primo mercato per consumo

Redazione ANSA CASERTA
(ANSA) - CASERTA, 13 OTT - La Mozzarella di Bufala Campana Dop vola in Francia per partecipare al Sial, il salone internazionale dell'agroalimentare, principale evento fieristico del settore in Europa che torna dal 15 al 19 ottobre, a distanza di 4 anni dall'ultima edizione, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia. A Parigi il Consorzio di Tutela arriva con numeri record: la Francia è il primo Paese per l'export della Bufala Campana, con una quota del 33,7% delle esportazioni totali di mozzarelle, che nel 2021 hanno sfiorato i 20 milioni di chili. E proprio nel 2021 le vendite di mozzarelle hanno superato per la prima volta nella storia quelle del camembert.

Dai risultati della ricerca affidata dal Consorzio a Nomisma (dati 2021), emerge poi che il 70% dei francesi ha avuto almeno un'occasione di consumo della Bufala Campana in un anno e il 12% la consuma una volta a settimana. L'identikit del consumatore francese segnala che il 33% di chi acquista mozzarella di bufala ha una famiglia con figli minori, mentre il 29% è costituito dai millennials (26-40 anni); inoltre un consumatore su cinque acquista il prodotto nelle rinomate fromagerie francesi.

"Sono numeri che ci incoraggiano ad andare avanti puntando sulla qualità e sul miglioramento della logistica, - sottolinea il presidente del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, Domenico Raimondo - dobbiamo essere ancora più veloci e pronti a soddisfare la voglia di bufala campana che c'è oltralpe e in tutta Europa, nonostante le forti difficoltà determinate dall'incremento dei costi energetici, che rischiano di vanificare il nostro impegno". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie