Pesto alla genovese (senza aglio) al top gradimento

Tra sughi pronti preferiti pesto classico e ragù alla bolognese

Redazione ANSA ROMA

 - Il pesto alla genovese (senza aglio) è il sugo preferito dagli italiani. Nella classifica di gradimento è seguito dal pesto classico alla genovese e dal ragù alla bolognese. E' quanto emerge da un'analisi Everli, marketplace della spesa online, che ha analizzato i propri dati esplorando gli acquisti effettuati sul sito e via app nel corso del 2021. Secondo i dati di Everli lo scorso anno in Italia si è registrato un aumento di spesa del 10% per l'acquisto di sughi pronti, frutto del fatto che un maggior numero di italiani è propenso ad acquistarli (+7% di utenti unici). Chi già era abituato a metterli nel proprio carrello, ora invece- rilevano gli analisti- spende più di prima per questa categoria

. Nello specifico, Lombardia e Veneto sono le regioni in cui si spende di più per l'acquisto di sughi pronti, ciascuna con due province nella top 10 delle località che nel 2021 hanno speso maggiormente online per questa tipologia di prodotti: rispettivamente con Milano (1°) e Varese (9°) e con Padova (5°) e Verona (8°). Inoltre, ci sono 3 città che hanno riportato un notevole incremento di spesa per i sughi pronti nel 2021 rispetto al 2020: in primis Venezia, dove la spesa è aumentata del 44% seguita da Udine (40.5%) e Pesaro e Urbino (27%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie