Ocse, guerra Ucraina minaccia sicurezza alimentare globale

Cooperazione internazionale resta necesssaria

Redazione ANSA

Parigi - Le ricadute della guerra russa in Ucraina "restano una minaccia per la sicurezza alimentare globale, in particolare se combinate con altri eventi meteorologici estremi causati dai cambiamenti climatici. La cooperazione internazionale è necessaria per mantenere i mercati agricoli aperti, affrontare i bisogni d'urgenza e rafforzare l'offerta": è quanto si legge nelle Prospettive economiche intermedie dell'Ocse presentate oggi a Parigi."I governi - sottolinea l'Ocse - devono garantire che gli obiettivi della sicurezza energetica e della mitigazione dei cambiamenti climatici siano allineati". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie