Grana Padano sceglie due Oscar per il suo nuovo spot

Firmato da Giuseppe Tornatore sulle note di Ennio Morricone

Redazione ANSA MILANO

E' firmato da Giuseppe Tornatore, sulle note musicali di 'Gabriel's Oboe' di Ennio Morricone, il nuovo spot del Grana Padano. Girato nei luoghi storici dell'abbazia cistercense di Chiaravalle, dove i monaci nel Medioevo misero a punto la ricetta, e nelle terre dove è prodotto e stagiona oggi il Grana Padano, sarà on air dal weekend con l'obiettivo di evolvere il posizionamento di Grana Padano da DOP più consumato al mondo a Brand Globale.

"Il Grana Padano è la denominazione di origine protetta che caratterizza la nostra identità e che ogni giorno rafforza i valori in cui crediamo. Oggi più che mai questo formaggio è un simbolo nazionale e il suo gusto ineguagliabile è il custode di tradizioni, di culture e di stili di vita che hanno fatto innamorare il mondo", sostiene Renato Zaghini, presidente del Consorzio Tutela Grana Padano. "Abbiamo fortemente voluto che fosse affidata a due portabandiera dei valori italiani, icone mondiali dell'arte cinematografica, la rappresentazione visiva e sonora del Grana Padano - aggiunge Stefano Berni, direttore generale del Consorzio - Personaggi incomparabili, maestri per genio, professionalità e fama, in grado di restituire al pubblico che ci sceglie, le emozioni che sono racchiuse nel gusto unico, italiano, del nostro formaggio".

La campagna, messa a punto dall'Agenzia Adv Service Plan Italia, mostra anche il restyling del logo Grana Padano che andrà a contraddistinguere le prossime confezioni e che era immutato dal 1954. L'importante pianificazione mezzi, nazionale ed internazionale, è stata messa a punto dal media planner Wavemaker. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie