Scoperto un pianeta interamente coperto da oceani

Si trova a 100 anni luce da noi, è il 70% più grande della Terra

Redazione ANSA

Scoperto a 100 anni luce dalla Terra un pianeta interamente coperto d’acqua, che ruota intorno a due piccole stelle. Chiamato TOI-1452b, è stato scoperto da un gruppo di ricerca internazionale guidato Charles Cadieux, studente di dottorato dell’università  canadese di Montréal. Il risultato è pubblicato su The Astronomical Journal.

 

Rappresentazione artistica del pianeta TOI-1452b (fonte: Benoit Gougeon/Université de Montréal)

Il pianeta è stato identificato per la prima volta grazie al telescopio spaziale Tess, della Nasa, ideato proprio per scansionare la nostra galassia in cerca  pianeti esterni al Sistema Solare. Una volta individuato, il pianeta coperto d'acqua è stato analizzato in dettaglio da un nuovo potente strumento istallato sull’Osservatorio di Mont-Megantic, in Canada, che ha permesso di scoprirne le interessanti caratteristiche.

 

Scoperto un pianeta interamente coperto da oceani (fonte: Benoit Gougeon, Université de Montréal)

E’ stato possibile appurare così che TOI-1452b orbita attorno a un sistema di stelle binarie più piccole del Sole e che distano tra loro appena 97 unità astronomiche, poco più del doppio della distanza tra Sole e Plutone. Il pianeta invece risulta il 70% più grande della Terra e sarebbe interamente ricoperto da un enorme oceano d’acqua allo stato liquido.

I dati indicano la presenza di un nucleo solido, mentre l’acqua rappresenterebbe ben il 20% della sua massa (sulla Terra è appena l’1%). Nuovi dettagli di questo nuovo e interessante pianeta potranno essere rilevati a breve grazie alle osservazioni con il telescopio spaziale James Webb pienamente operativo da pochi mesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA