E' morto Chris Kraft, uomo chiave della Nasa per lo sbarco sulla Luna

L'americano ha messo a punto dettagli della missione

Redazione ANSA

NEW YORK - Chris Kraft, uno degli uomini chiave del successo dello sbarco sulla Luna, è morto. Kraft aveva 95 anni. Lo afferma la Nasa. Kraft era entrato nell'agenzia spaziale americana nel 1940 come semplice ingegnere. Anche se non è mai stato uno degli uomini più famosi del successo dello sbarco sulla Luna, Kraft è stato uno degli uomini chiave della missione: con la sua squadra ha infatti messo a punto i dettagli su quali strumenti usare, quali dati monitorare, quali conversazioni ascoltare e l'assegnazione dei posti nella navicella spaziale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA