Subaru Outback, ottima valutazione nel crash test laterale

Il Suv promosso a pieni voti dall'istituto statunitense IIHS

Redazione ANSA ROMA

 Il Suv giapponese Subaru Outback è stato promosso a pieni voti negli Stati Uniti, dove è stato sottoposto al nuovo crash-test laterale condotto dall'Insurance Institute fot Highway Safety, IIHS. Si tratta dell'istituto statunitense preposto alla valutazione della sicurezza dei veicoli, equivalente all'europeo Euro Ncap. l'IIHS ha introdotto un nuovo e più severo test di impatto laterale per affrontare il problema degli incidenti a velocità più elevata, che continuano a causare vittime.
    Per valutare le prestazioni di sicurezza dell'attuale generazione di veicoli, l'IIHS ha testato sette auto di medie dimensioni, inclusa la Subaru Outback. L'ammiraglia della casa giapponese è l'unico veicolo tra quelli messi alla prova ad aver ottenuto la valutazione più alta possibile, ovvero il good.
    Oltre a ricevere il punteggio più alto nel nuovo test di impatto laterale, l'Outback mantiene il premio Top Safety Pick+ 2022 precedentemente ottenuto, dove ha registrato il rating più alto possibile per tutte le valutazioni di resistenza agli urti e prevenzione degli incidenti.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie