Thierry Piéton nuovo direttore finanziario Gruppo Renault

Sostituisce Clotilde Delbos impegnata su Mobilize e RCI Banque

Redazione ANSA ROMA

Thierry Piéton, attuale vicedirettore finanziario e direttore performance e controllo, diventerà dal prossimo primo marzo 2022 il nuovo direttore finanziario del Gruppo Renault.
    Prenderà il posto di Clotilde Delbos - che si dedicherà alla funzione di Ceo della marca Mobilize e a RCI Banque SA, di cui è presidente del consiglio di amministrazione, - diventando anche membro del board of management (BOM) del Gruppo Renault. Nella sua nuova posizione Piéton riporterà direttamente a Luca de Meo, Ceo del Gruppo Renault.
    Laureato presso l'EM di Lione, Thierry Piéton ha 51 anni ed ha iniziato la sua carriera come auditor per PricewaterhouseCoopers nel 1995, prima di entrare a far parte di General Electric nel 1998. In questo grande gruppo ha ricoperto varie posizioni in ambito finanziario, prima per General Electric Healthcare e, nel 2004, diventando direttore finanziario Europa Medio Oriente e Africa di General Electric Security.
    Due anni dopo, Piéton è stato nominato controller di GE Consumer & Industrial e, nel 2007, direttore finanziario di GE Oil & Gas Global Services. Nel 2011 è diventato direttore finanziario di GE Power Conversion.
    Nel maggio 2014 Piéton è entrato a far parte di Nissan Europa come direttore amministrativo e finanziario e due anni più tardi, nel giugno 2016, è stato nominato direttore performance e controllo del Gruppo Renault.
    Nell'ambito del management della Losanga Piéton è diventato a febbraio 2020 vicedirettore finanziario e direttore performance e controllo del Gruppo e dal primo gennaio 2021, direttore finanziario della marca Renault e membro del comitato di direzione corporate del Gruppo Renault.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie