Werner Eichhorn nominato presidente di Audi in Cina

Sostituisce Gaby-Luise Wust che passa a Volkswagen

Redazione ANSA ROMA

Werner Eichhorn, attuale responsabile marketing, vendite e assistenza post-vendita del brand Volkswagen in Nord America, è stato nominato presidente di Audi China. Nella nuova posizione - che sarà operativa dal prossimo primo aprile - Eichhorn riferirà al nuovo presidente di Audi AG Markus Duesmann. Va ricordato che Duesmann era stato chiamato a guidare il Gruppo dei Quattro Anelli nello scorso novembre come successore di Bram Schot, con identica operatività dal primo aprile 2020.

Eichhorn succede a Gaby-Luise Wust, chiamata a nuove responsabilità all'interno del Gruppo Volkswagen. 57 anni, Eichhorn ha iniziato la sua carriera in Volkswagen, prima come apprendista e poi in diverse posizioni di vendita.

Nel 1992, è stato promosso direttore delle vendite regionali per la Volkswagen a Wolfsburg e l'anno successivo è entrato in Audi, dove è diventato direttore delle vendite per la regione europea.

Nel 1996 è stato nominato responsabile delle vendite per il Nord Europa e l'area orientale. E' del 2004 la nomina di Werner Eichhorn a direttore vendite Audi Europa e Cina e l'anno successivo ha assunto la direzione generale della divisione Audi FAW-Cina. Nel 2008 è diventato direttore vendite e marketing di Volkswagen per la Germania e nel 2012 è passato a Skoda Auto stato entrando nel consiglio di amministrazione con responsabilità per vendite e marketing. Nel 2017 è entrato a far parte nel board del Gruppo Volkswagen con responsabilità per marketing, vendite e assistenza post-vendita della marca Volkswagen in Nord America.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie