Moto: torna Eicma, 1.300 marchi da 43 Paesi per 79/a edizione

Milano capitale delle due ruote dall'8 al 13 novembre

Redazione ANSA MILANO

Milano torna capitale mondiale delle due ruote con la 79esima edizione di Eicma, l'esposizione internazionale delle due ruote, in programma dall'8 al 13 novembre prossimi a Fiera Milano Rho. Oltre 1.300 i marchi presenti, con espositori da 43 Paesi. "Più del 20% delle aziende presenti a questa edizione sono alla loro prima partecipazione - spiega il presidente di Eicma Pietro Meda presentando oggi a Palazzo Pirelli la manifestazione -, tanto che abbiamo dovuto creare una lista di attesa".
    Tra le novità di questa edizione la presenza di un padiglione in più, oltre alle conferme importanti delle grandi case di produzione. Le prime giornate sono riservate a stampa e operatori, mentre da giovedì 10 a domenica 13 novembre l'esposizione apre al grande pubblico degli appassionati con gli ingredienti di successo della kermesse: novità, anteprime, la presenza di piloti e personaggi dello spettacolo.
    Protagonista di questa edizione anche l'area esterna MotoLive, con spettacoli acrobatici, intrattenimento, live show e gare motociclistiche nell'arena offroad. Gli spazi esterni accoglieranno anche aree di prova motocicli, test ride eBike ed altre iniziative promosse dagli espositori. Grazie alla collaborazione con Ice, l'Agenzia per la promozione all'estero e all'internazionalizzazione delle imprese italiane, è previsto l'allestimento nei padiglioni di un'area speciale dedicata alle start up italiane più innovative del settore. 

"Sono convinto che questa edizionesarà un momento di conferma e rilancio del comparto". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo alla presentazione della 79esima edizione di Eicma, la più importante rassegna espositiva mondiale di riferimento per le due ruote a motore in programma dall'8 al 13 novembre alla Fiera di Milano Rho. "In Lombardia questo settore è un fiore all'occhiello che unisce innovazione, tecnologia e capacità dei lavoratori", aggiunge Fontana. Grazie al rinnovo dell'accordo, Eicma sarà presente in fiera a Milano fino al 2027. "Eicma rappresenta uno strumento di politica industriale del settore, ed è diventato un evento come il Salone del mobile - sottolinea il presidente di Fondazione Fiera Milano, Enrico Pazzali -, è il secondo evento di Milano più importante del settore fieristico internazionale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie