Uber Eat: in autunno le consegne le faranno i robot

I primi test in Texas e in California

Redazione ANSA ROMA

Uber potrebbe presto effettuare consegne di cibo ed altre merci con veicoli autonomi ai clienti di "Eat". Questo servizio è alla base della collaborazione con Nuro, startup specializzata in robot a guida autonoma.
    L'inizio della partnership, per adesso decennale, tra Uber Eats e Nuro prevede una serie di test, già dall'autunno, nelle città di Houston, in Texas, e a Mountain View, in California. In caso di esito positivo, il secondo step vede l'espansione del servizio nella Greater Bay Area.
    I veicoli di consegna autonomi di Nuro, che sono costruiti specificamente per trasportare cibo e altre merci, sono già oggetto di altre partnership con aziende come FedEx e Domino's pizza. I commercianti aderenti e le aree di servizio a Mountain View e Houston non sono ancora stati ancora resi noti.
    Secondo Uber, chi effettuerà un ordine da un'area in cui il servizio è disponibile, vedrà comparire nell'app il messaggio: "I veicoli autonomi possono consegnare il tuo ordine". Il cliente avrà quindi modo di scegliere se ricevere la consegna tramite persona fisica o robot. Se dovesse scegliere l'opzione senza conducente, il cliente, verrà avvisato tramite notifica quando l'ordine verrà ritirato dal robot e quando la merce sarà prossima alla consegna. Lo sblocco e il ritiro del prodotto sempre tramite smartphone. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie