Alfa Romeo Tonale, via agli ordini del diesel 130 Cv con TCT

Con cambio doppia frizione è il C-Suv perfetto per chi divora km

Redazione ANSA ROMA

Alfa Romeo apre da oggi la possibilità di ordinare il nuovo C-Suv Tonale nella versione 1.6 diesel 130 Cv e 320 Nm di coppia abbinato al nuovo cambio automatico a doppia frizione e 6 rapporti TCT una soluzione esclusiva questa che - riducendo i consumi - ne esalta le doti dinamiche e il piacere di guida. Questa nuova motorizzazione arricchisce l’offerta di Alfa Romeo Tonale, già disponibile nelle versioni Hybrid da 130 e 160 Cv che hanno raccolto un immediato successo commerciale, con più di 4.500 ordini dal lancio.

Quella a gasolio, nel pieno rispetto delle normative ambientali, è una motorizzazione molto apprezzata in Italia, soprattutto da parte della clientela business con un’offerta nel segmento strategico dei C-Suv premium, che risponde alle esigenze dei gestori delle flotte e di chi, per lavoro, affronta lunghe percorrenze e 'divora' i chilometri.. Dal punto di vista del comparto B2B, Alfa Romeo Tonale si posiziona come un modello innovativo che supporta efficacemente l’offerta di Stellantis nel segmento strategico dei C-Suv premium con un forte valore aggiunto: l’appeal dello storico marchio, simbolo di nobile sportività italiana dal 1910. L’auto aziendale - ricorda la nota - non è una mera commodity e il fascino inimitabile del marchio Alfa Romeo rende Tonale un benefit ambito.

Moderno ed efficiente, il motore diesel - grazie all’ottimale bilanciamento tra emissioni e consumi e tutto il piacere di guida tipicamente Alfa Romeo - aggiunge valore a questa scelta, sia nell’azienda che a livello degli utilizzatori. L’attuale è un momento d’oro per Alfa Romeo che con l’apertura degli ordini della nuova Tonale diesel va a completare il successo ottenuto con il C-Suv in configurazione Hybrid di cui sono in corso le prime consegne ai clienti. Quello tra il brand Alfa Romeo e i suoi appassionati è un legame viscerale, che non ha eguali nel panorama automobilistico mondiale e contribuisce al trend positivo del Biscione.

Il mese di giugno ha segnato un’ulteriore crescita per il marchio, sia in termini di quota sia di volumi di vendita, con quota di mercato pari a 1,1%, per il terzo mese consecutivo sopra all’1%, con volumi che registrano una crescita di circa il 25% sia rispetto al mese di maggio e sia rispetto allo stesso periodo del 2021. Numeri importanti, che acquistano ancora più valore in un mercato che oggi sta subendo una forte contrazione. Con la motorizzazione diesel, al pari delle altre disponibili, Tonale può vantare lo sterzo più diretto del segmento (13,6:1), che garantisce un comportamento su strada sicuro, confortevole e divertente, ponendola ai vertici della classe in termini di agilità e dinamica di guida. Inoltre, è l’unico modello della categoria ad essere equipaggiato con l’Integrated Brake System (IBS).

Sono presenti pinze fisse by Brembo a 4 pistoncini, dischi anteriori autoventilati e dischi pieni al posteriore per performance di frenata eccellenti. La nuova Tonale diesel offre di serie il Dynamic Torque Vectoring Alfa Romeo e gli ammortizzatori FSD (Frequency Selective Damping). L’architettura delle sospensioni prevede lo schema MacPherson su entrambi gli assali con geometria e angoli caratteristici specifici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie